Nick Casciaro è il primo italiano a conquistare X Factor Romania!

Grande successo per Nick Casciaro, che ha conquistato il pubblico rumeno con la sua voce, partendo dalle audizioni dove ha cantato la canzone Leave a Light On ed è andato direttamente al Bootcamp con quattro ‘Si’, trasmettendo successivamente tutta la sua energia con l’interpretazione di Don’t You Worry Child di Swedish House Mafia ft. John Martin. Segue la fase dei Duels, dove la voce di Nick è stata messa in risalto dal brano Unchained Melody, eseguito in maniera impeccabile. Il cantante ha creato un’atmosfera emotiva e sincera che ha affascinato il pubblico ed in semifinale ha stupito con Hallelujah, convincendo la coach Loredana a puntare su di lui per la finalissima di X Factor 2021.

Durante la finale Nick ha interpretato tre brani, uno con un ospite speciale, uno con la sua mentore (Loredana) e uno da solista. Il giovane artista trentino per la prima fase ha portato sul palco Andrei Calancea e Dinu Iancu Sălăjanu, i tre hanno eseguito Ciobănaș cu 300 de oi, poi Dinu Iancu-Sălăjanu ha invitato lo stesso Nick a cantare una canzone in italiano, il classico tradizionale Funiculì, funiculà. Successivamente, insieme a Loredana, hanno fornito un momento di show grazie a un brano tratto dalla colonna sonora di Dirty Dancing.
Infine grande emozione per Who Wants To Live Forever, brano che ha colpito tutti, compresa la sua coach. Nick dichiara:

Abbiamo vinto amici! Non ci credo ancora! È stato un viaggio incredibile! Ho sofferto, ho gioito, ho versato le lacrime, ripensato ai momenti più bui della mia vita per riscoprire la luce più calda e più intensa. Questo è stato XFactor per me. Una rinascita. Voglio ringraziare dal profondo del cuore tutti voi che fate parte di questa astronave pazzesca chiamata XFactor. Grazie Loredana Groza, per aver creduto in me e per avermi sempre sostenuto! Grazie Fabrizio Frigeni per la tua capacità di risollevare il morale, grazie Gabriela Serban per aver visto la luce in me e avermi coinvolto in questa avventura straordinaria, grazie Filadelfo Castro per avermi fatto arrivare preparato e sereno sul palco producendo e mixando, aggiustando tonalità. Grazie a tutti voi che mi riempite di gioia con i vostri messaggi pieni d’amore. Infine ringrazio la mia famiglia per esserci sempre stata, per l’amore incondizionato e il sostegno più puro. Questa vittoria è arrivata grazie a tutti voi. Questo è solo l’inizio, da qui inizia un nuovo viaggio.”

Un altro grande successo anche per la sua manager Gabriela Serban e per l’etichetta Diva’s Music Production, label creata con il maestro Danilo Riccardi, autore di Renato Zero e direttore d’orchestra a Sanremo 2020. Un risultato importante anche per il manager italiano Fabrizio Frigeni e il suo produttore Filadelfo Castro (direttore d’orchestra a Sanremo 2020 per Rita Pavone). L’artista è stato seguito da tutto il team, dal suo arrivo fino alla vittoria, con molta determinazione e professionalità. Prossimo obiettivo: la firma del contratto discografico con una major label rumena.