Giulia Pratelli: «“Nel mio stomaco” è un piccolo, ma intenso viaggio musicale e non solo…»

Dall’11 gennaio 2022 è disponibile su tutte le piattaforme di streaming Nel mio stomaco (Blackcandy Produzioni), il nuovo album di Giulia Pratelli. Il disco sarà disponibile prossimamente anche in formato fisico.

Nel mio stomaco è il terzo album in studio di Giulia Pratelli e vede rinnovarsi la collaborazione artistica con Zibba, che aveva già seguito la produzione del precedente “Tutto bene” (Rusty Records, 2017). Contiene 11 tracce, tra cui “Qualcuno che ti vuole bene”, pubblicata lo scorso 22 novembre, scritta e interpretata insieme a Bianco, e “Le cose da fare”, già contenuta nell’album “Benvenute”, una compilation prodotta da Musica di Seta e dedicata al racconto della condizione femminile. A chiudere la tracklist “Non ti preoccupare”, brano col quale la cantautrice ha vinto il premio “Miglior testo” al Premio Bianca D’Aponte 2018.

Nel mio stomaco è un piccolo ma intenso viaggio, musicale e non solo. È un percorso che attraversa undici canzoni, undici momenti diversi tra loro ma uniti dalla ricerca della bellezza delle piccole cose e del cambiamento quotidiano, silenzioso ma potente. Per arrivare all’essenza delle cose, alla parte a volte più nera, e poi poter evolvere, sciogliere e scegliere.

Videointervista a cura di Alessandro Napoletano