Giulia Penna: «C’è tanta voglia di libertà, ribellione e qualche pazzia»

Si intitola Amore al quadrato (Artist First), il nuovo singolo di Giulia Penna, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. Con Amore al quadrato prosegue la collaborazione della cantante romana con Leo Pari, che dopo “Savana” e “Superstiti” accompagna ancora Giulia all’interno del suo nuovo percorso musicale, caratterizzato da sonorità indie pop ed elettroniche dal sapore anni ‘80. Amore al quadrato è una canzone spontanea e genuina, come Giulia, nata all’improvviso, in uno studio milanese con vista sulla Madonnina del Duomo. Al brano hanno collaborato anche Lorenzo Buso e Matteo Domenichelli. Il brano celebra l’arrivo del nuovo anno attraverso una riflessione spensierata e ironica sui buoni propositi, quel momento in cui ci fissiamo puntualmente nuovi obiettivi, pur sapendo che procrastineremo tutto ancora una volta.

Videointervista a cura di Alessandro Napoletano