Raf e Umberto Tozzi con “Due – La nostra storia” sul palco del Teatro Creberg di Bergamo | FOTO

Lunedì 7 febbraio 2022 Raf e Umberto Tozzi sono tornati a esibirsi di nuovo al Creberg Teatro di Bergamo con una nuova tappa del loro “Due-La Nostra Storia”. I due avevano infatti fatto tappa al teatro cittadino lo scorso dicembre con la prima delle due tappe bergamasche in calendario, rimandate oramai già più volte a causa della pandemia. 

Un concerto di oltre due ore senza sosta, in cui Umberto Tozzi e Raf hanno emozionato e divertito la platea di bergamaschi (e non solo) con i più grandi successi di entrambi. I presenti hanno infatti potuto ascoltare brani come “Ti Amo”, “Dimentica Dimentica”, “Donna Amante Mia” di Umberto Tozzi, alternati a “Ti pretendo”, “Due” o “Infinito” di Raf. Non poteva ovviamente mancare “Come Una Danza”, brano del 2018 che ha sancito l’inizio di questa collaborazione tra i due artisti, nata in realtà da una profonda amicizia che lega i due da sempre. Uno spettacolo dunque equilibrato, in cui si sono alternati magistralmente non solo brani di uno o dell’altro, ma anche momenti energici e grintosi ad altri più intimi ed emozionanti. Sul palco Tozzi e Raf si sono esibiti sia con la loro fantastica band, che suonando i brani in acustico, semplicemente con piano e chitarra e le proprie voci ad accompagnare la magia e l’emozione del momento. 

In platea un pubblico da partecipe che ha accolto con applausi ogni brano e che nonostante le mascherine sempre indossate (unico segnale tangibile del periodo che stiamo vivendo) è riuscito a riempire con la propria voce il teatro bergamasco, cantando a squarciagola dall’inizio alla fine. Un’emozione palpabile e una voglia di tornare a vivere quelle emozioni ai live che si percepiva perfettamente in ogni angolo del Creberg. Sicuramente per molti questo è stato uno dei primi, se non addirittura il primissimo, grande evento a cui partecipare dopo la pandemia. Un concerto dove era possibile occupare il 100% dei posti, dove nonostante le mascherine si è potuto tornare a cantare e a divertirsi come si è sempre fatto. 

A seguire una breve gallery della serata:

Foto di Silvia Colombo

aivlisphotography@gmail.com

Aivlis – Silvia Colombo

@aivlissilviacolombo

Sito Web