Gli España Circo Este tornano con il nuovo singolo “Prosecco”

Il viaggio della band più cosmopolita di Garrincha Dischi, inaugurato poche settimane fa con il singolo “Amico”, prosegue verso la seconda tappa. Gli España Circo Este sono infatti tornati con un nuovo singolo in uscita il prossimo 25 febbraio: Prosecco, una canzone straripante di vivace curiosità verso il mondo. Il brano si articola come una confessione che dà sfogo a un impellente desiderio di libertà, espresso attraverso una linea vocale serrata che, unita alla melodia circolare, manifesta un’urgenza di evasione dall’opprimente quotidianità. Nel ritornello, invece, la canzone si libra nell’aria leggera come una piuma, lasciandosi trascinare dalla voglia di esplorare le bellezze nascoste che il mondo offre. Ha inizio così un viaggio interiore alla conquista di una nuova visione della vita; libera dalle catene della routine quotidiana e aperta ad accogliere un universo di meravigliose esperienze, in continuo movimento e cambiamento.

«Cambiare prospettiva, provare ad avere una visione globale, uscire dalle nostre convinzioni» scrive Marcelo degli ECE «Mentre io sono qui seduto su un treno regionale, chissà cosa sta succedendo dall’altra parte del mondo? cosa stanno vivendo altre persone? Stanno bene? Stanno male? Una canzone che prova a sollevarsi delle routine giornaliere, dalla immobile provincia fatta di piccole sicurezze e chiusure mentali, levandosi in volo nel cielo sopra l’umanità, nel tentativo di conquistare una nuova visione del mondo».

Gli España Circo Este sono: Marcelo (Voce, Chitarre), Jimmy (Batteria, Percussioni, Voce), Ponz (Basso, Synth, Voce), Matteo (Fisarmonica, Chitarre, Violino, Voce). Con oltre 400 concerti in soli 5 anni di attività, gli ECE rappresentano una band dal suono unico: Pop, Punk, Cumbia, Reggae, tutto in una sola parola: Tango-Punk. La band nasce nel 2013 e alla fine dello stesso anno pubblica l’Ep “Il Bucatesta”. “La Revolución del Amor“, il loro primo full lenght, esce nel gennaio 2015. Dopo un lungo tour in Europa che li porta a suonare come band di supporto ufficiale per Manu Chao e Gogol Bordello e come opening act per artisti come Dubioza Kolektiv e Shaggy e ad esibirsi presso importanti festival come l’Home Festival in Italia, il Passpop, il Polé Polé e il Lowlands Festival in Olanda, nel gennaio 2017 pubblicano il loro secondo album “Scienze della maleducazione“, anticipato dal primo singolo “Dammi un beso”. Dopo aver collezionato quasi 100 concerti tra l’Italia e l’Europa (Weekend Beach Festival di Malaga, Mercat de la Musica di Barcellona, Zwarte Cross in Olanda e Horizonte Festival in Germania), a giugno del 2018 pubblicano per il mercato Sud Americano “Bau Bau Ciudad“, un EP di tre tracce in collaborazione con l’artista messicana Flor Amargo. Da marzo 2018 a settembre 2019 gli España Circo Este iniziano un nuovo tour mondiale: oltre 90 concerti in USA (SXSW a Austin Texas), Germania, Austria, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Ungheria (Sziget Festival). Nel 2019 entrano in studio con il produttore Fabio Gargiulo (Lo Stato Sociale, Arisa, Eros Ramazzotti, La Rappresentante di Lista, Motta, ecc.) per le registrazioni del nuovo album “Machu Picchu” – anticipato già dai singoli “Cento Metri”, “La Mia Rivolta”, “Nati Storti”, “Se La Cantiamo Ci Passerà” e “È Da Un Po’ Che Aspetto Il Mio Fra Un Po’” – pubblicato il 6 novembre 2020 per Garrincha Dischi. Il 26 novembre 2021 è uscito “Amico”, il primo singolo estratto dal nuovo album.