Francesca Teriaca: «”Guardami” è nato per necessità. Tutti abbiamo il bisogno di un forte sentimento» | VIDEO

La giovanissima cantautrice e pianista palermitana classe 2001 Francesca Teriaca fa il suo esordio discografico con il singolo Guardami. Il brano, in uscita per l’etichetta discografica MIND, è disponibile in digitale su tutte le piattaforme di streaming e in rotazione radiofonica, e sarà accompagnato dal videoclip che uscirà l’1 aprile, diretto da Vincenzo Guerrieri per MIND.

Il brano si sviluppa come un limbo, nel quale le sonorità sospese e pulsanti si intrecciano indissolubilmente al testo. Guardami proietta l’ascoltatore nella passione travolgente di due amanti, dove il reale esplode in una dimensione quasi sovrannaturale, all’interno della quale la voce di Francesca e il suo elegante pop contemporaneo danzano sapientemente.

Francesca Teriaca ha un’anima pop con influenze musicali eterogenee, che spaziano dal blues, al jazz fino al rap. La sua voce calda e ricca di sfumature si muove con grande curiosità fra i generi, creando uno stile già molto maturo e riconoscibile. Fra i suoi ascolti figurano artisti come Madame, Stromae, Lucio Battisti, Tracy Chapman e Phil Collins, che riflettono la sua grande curiosità di ascoltatrice e che si ritrovano anche nel suo stile musicale e compositivo.

La produzione artistica di Guardami è a cura di Valerio Frosini, Dario Di Matteo – che si è occupato anche del mix – e Francesco Junior Foresta. Mastering Hannes Jaeckl, presso Hannes @ home Vasoldberg.