Puglia Sounds Plus: 82 progetti musicali finanziati per la prima scadenza

Sono 82 i progetti che diffondono la cultura musicale pugliese ammessi al primo finanziamento dei bandi Puglia Sounds Record 2022, Puglia Sounds Producer 2022, Puglia Sounds Tour Italia 2022, Puglia Sounds Export 2022Puglia Sounds Export 2022: fiere e convention 2022 e Puglia Sounds Protocolli d’intesa 2022, che rientrano in Puglia Sounds Plus, la linea di intervento per sostenere e rilanciare il comparto musicale lanciata nel 2020 da Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato dal Teatro Pubblico Pugliese

82 progetti musicali tra nuove produzioni discografiche, produzioni multimediali in streaming, tour e concerti in Italia e all’estero selezionati tra le 319 istanze ricevute (221 dalla Puglia e 98 da soggetti proponenti con sede legale fuori dai confini pugliesi). Un risultato che conferma l’efficacia dell’azione, prima in Italia, pensata per accompagnare il rilancio dell’attività di artisti, operatori, etichette discografiche,produttori, agenzie di booking, organizzatori di concerti e festival. Gli avvisi – realizzati nell’ambito del piano straordinario denominato Custodiamo la Cultura con il quale la Regione Puglia sta sostenendo, da inizio pandemia, le filiere del Turismo e della Cultura – sono infatti finalizzati al rilancio del settore con interventi specifici sulla produzione artistica, discografica, la circuitazione in Italia e la ripartenza delle attività all’estero.

“La grande partecipazione di artisti e operatori agli avvisi pubblici Puglia Sounds Plus conferma che la strada che abbiamo intrapreso nel 2020 è quella giusta – il commento del presidente Michele EmilianoI bandi di Puglia Sounds sono un fiore all’occhiello della Regione Puglia e sono diventati un modello a livello nazionale. Con questa azione rilanciamo un comparto che ha molto sofferto in questi ultimi due anni e accompagniamo l’intera filiera musicale verso l’agognata ripresa delle normali attività”.

“Finanziamo 82 nuovi progetti musicali che rappresentano lavoro per artisti, operatori, tecnici, organizzatori, comunicatori e di tutti gli addetti della filiera con l’obiettivo di rilanciare il settore della musica pugliese – dichiara Grazia Di Bari, consigliera regionale delegata alle politiche culturali – e questi bandi sono importanti anche perché favoriscono sostengono l’attività dei soggetti Young, favorendo quindi i giovani e investendo sul futuro delle nostra regione”.

“Puglia Sounds Plus è nata nel 2020 in piena fase emergenziale e ha da subito dimostrato di essere in grado di rispondere in maniera efficace alle esigenze del settore – il commento del presidente del Teatro Pubblico Pugliese Giuseppe D’Urso – siamo convinti che i bandi daranno una significativa spinta alla ripresa del settore musicale regionale”.

“Anche questa tornata dei bandi conferma la grande vitalità e la notevole qualità della musica pugliese, un comparto che continua anno dopo anno a produrre progetti di alto livello – dichiara il coordinatore artistico di Puglia Sounds/Medimex Cesare Veronico Questi primi risultati sono la dimostrazione che il comparto è dinamico e prolifico nonostante i due anni di crisi e che i nostri bandi sono uno strumento importante per accompagnarli nella ripresa.

Nel dettaglio Puglia Sounds Record 2022ammette a finanziamento alla prima scadenza del bando – per un totale di euro 147.620,00 – 19 nuove produzioni discografiche di Giovanni Angelini, Marco Cassanelli and Deckard, Radicanto, Roberto Ottaviano & Alexander Hawkins, Raestavinve, Nidi D’Arac, Nelle carni del cantastorie, Giuseppe (detto Pino) Ingrosso, Folkatomik, Après La Classe, Rachele Andrioli, Alessandro Quarta, Mr.Briks e i progetti Young di Sarita, Red Room, Sentinelle, Gaia Gentile, Raffaella Carbonelli e infine Ade.

Puglia Sounds Producers 2022, l’innovativo bando che favorisce la realizzazione di produzioni e coproduzioni musicali originali multimediali e multidisciplinari in streaming, ammette a finanziamento per la prima scadenza – per un totale di euro 100.000,00 – 16 progetti di Kekko Fornarelli, Francesco Neglia, Sade Mangiaracina con Marco Bardoscia e Gianluca Brugnano, Canzoniere Grecanico Salentino, Manu Funk, Giorgia Santoro, Carolina Bubbico e Cristiana Verardo, Claudio Prima & Seme, Rachele Andrioli e i progetti Young di Arale, Mattia Vlad Morleo, Ginevra Nervi, Apulian Youth Symphony Orchestra, Bianca Lancia e infine Yarákä.

Puglia Sounds Tour Italia 2022, il bando che incentiva la circuitazione in Italia di progetti musicali che diffondano la cultura musicale pugliese, ammette a finanziamento per la prima scadenza – per un totale di euro 61.610,00 – 20 progetti di tour per 75 concerti di Almoraima, Mario Stefano Pietrodarchi, Rachele Andrioli, Kalàscima, Walter Celi, Crifiu, Radicanto, Pasta Nera e i progetti Young di Corale Polifonica Michele Cantatore, Dalila Spagnolo, Vera Di Lecce, Casaluce, Andrea Fiorito e Kekko Fornarelli, Dario Bissanti – Giorgio Cardone – Nicola Lamacchia, Alessia Tondo, Filippo Balducci, Michele Fazio, Luigi Morleo e infine Yaràkä. La seconda scadenza per presentare progetti è fissata al 11 maggio 2022.

Puglia Sounds Export 2022, il bando che dal 2010 ha sostenuto oltre 1800 concerti all’estero, ammette a finanziamento per la prima scadenza – per un totale di euro 32.330,00 – 6 tour per un totale di 59 concerti di Maria Mazzotta, Kalàascima e i progetti Young di Alessia Tondo, Andrea Fiorito e Kekko Fornarelli, Betty Garcés e Antonia Valente, Erika Liuzzi – Giuseppe Gipali – Piero Romano, Pasquale Stafano. La seconda scadenza per presentare progetti è fissata al 9 maggio 2022.

Puglia Sounds Export 2022: fiere e convention ha già ammesso a finanziamento 18 operatori per la partecipazione al Jazzahead! 2022, in programma a Brema in Germania dal 28 aprile al 1 maggiomentre Puglia Sounds Protocolli d’intesa 2022 che per il 2022 prevede accordi I-Jazz, JIP – Jazz Italian Platform, EJN – Europe Jazz Network e FWMF – Forum of Worldwide Music Festival ha già ammesso a finanziamento 4 concerti. Attraverso i protocolli di intesa Puglia Sounds riconosce un corrispettivo ai festival / club associati che programmano progetti di promozione del sistema musicale regionale entro il 31.12.2022.