Baba Mc: “La musica è ciò che mi rende vivo”

Grande ritorno per il rapper Andrea Casula in arte Baba Mc con il suo singolo “Testamento”. A cavallo tra la fine di marzo e il primo di aprile 2022, Baba Mc ha pubblicato anche i singoli “Old School” e “Sottopelle” con l’etichetta Sanremo Boot Label Dal 2018 ,(Marianna Durastante e Nicolò Pentimone).

Ciao Baba Mc, benvenuto su Rifugio Musicale! Raccontaci un po’ di te, prova a descriverti con tre aggettivi.

Tenace, testardo e turbolento.

Com’è cambiato, nel corso del tempo e secondo la tua esperienza musicale, il modo di vivere con la musica e cosa significa essere un cantautore oggi?

La musica non è cambiata, come neanche il modo di viverla, è semplicemente evoluta con il progresso, in gergo potrei dire: si è semplificata. Quando ho iniziato non si era supportati da tutte le piattaforme e social che esistono ora. Prima era molto più difficile farsi conoscere e notare; era possibile solo esibendosi su un palco. Essere un cantautore oggi è per me identico a prima se intendiamo come voglia ed emozioni. La musica è ciò che mi rende vivo.

Come nascono le tue canzoni? C’è un momento della giornata o un luogo in particolare che prediligi per scrivere?

Le mie canzoni nascono dalle mie esperienze, da immagini che vivo ogni giorno, per poi mettere in rima. Non c’è nè un momento nè un luogo: il flusso, l’imput di scrittura è per me un istinto naturale. Quando arriva, arriva e infuoca la penna.

 Ora parlaci del tuo ultimo singolo dal titolo “Testamento”.

“Testamento” è una collaborazione che non è stata studiata a tavolino, ma è stato un imput tra me e il fratello Zeus One. “Testamento” se è stato scritto è per essere ascoltato, quindi: andate e ascoltate!

Fare musica nell’era dei social. Quanto credi sia importante per un artista lavorare sulla propria immagine? Perché?

È brutto dirlo ma nell’era dei social purtroppo l’immagine è l’80% dell’artista, poi viene la musica. Mi spiace dirlo ma è così.

Come continuerai a stupire i tuoi ascoltatori? Album in arrivo?

Abbiamo da poco chiuso un disco prodotto interamente da John Solinas dove all’interno sono presenti diverse collaborazioni italiane e americane…ma ancora non sveliamo troppo!

Baba Mc, la nostra intervista è giunta al termine. Ora puoi salutare i nostri lettori con una frase per te importante. Ti ringrazio per essere stato con noi e a presto!!!

Grazie a voi! Un abbraccio da Babamc e positive vibess sbrammmm!!!